• Mondo
  • martedì 16 Gennaio 2018

L’importante politico serbo kosovaro Oliver Ivanovic è stato ucciso oggi a Mitrovica, in Kosovo

L’importante politico serbo kosovaro Oliver Ivanovic è stato ucciso oggi fuori dall’edificio del suo partito (Serbia, democrazia e diritto) nella città kosovara di Mitrovica: le prime notizie dicono che gli sono stati sparati addosso diversi colpi di arma da fuoco. Ivanovic era considerato un moderato: nel 2016 la giustizia europea lo aveva condannato a 9 anni di carcere per crimini di guerra compiuti nel 1999, durante il conflitto in Kosovo, ma nel febbraio dello scorso anno un tribunale d’appello aveva ribaltato la sentenza. Ivanovic è stato ucciso nella parte nord di Mitrovica, quella a maggioranza serba e sede di tutte le istituzioni serbe nel Kosovo che sono riconosciute dal governo serbo ma non da quello kosovaro.

Oliver Ivanovic (SASA DJORDJEVIC/AFP/Getty Images)