Donald Trump prova una mazza da baseball di marca Marucci durante un incontro alla Casa Bianca dedicato ai prodotti "Made in America", Washington D.C., 17 luglio 2017 (OLIVIER DOULIERY/AFP/Getty Images)

Trump dice che ha il pulsante per le armi nucleari più grosso

Lo ha scritto in un tweet, aggiungendo che a differenza di quello di Kim Jong-un il suo funziona

Donald Trump prova una mazza da baseball di marca Marucci durante un incontro alla Casa Bianca dedicato ai prodotti "Made in America", Washington D.C., 17 luglio 2017 (OLIVIER DOULIERY/AFP/Getty Images)

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha ripreso a utilizzare toni provocatori nei confronti di Kim Jong-un, il dittatore della Corea del Nord che negli ultimi mesi ha fatto condurre test missilistici minacciando di lanciare in futuro testate nucleari sulle città statunitensi (ma che di recente sembra aver un minimo ammorbidito la sua retorica). Trump ha scritto su Twitter che il suo tasto per avviare un attacco nucleare “è molto più grande” e “molto più potente” di quello di Kim Jong-un:

Il leader della Corea del Nord Kim Jong-un ha dichiarato che “Il pulsante per il nucleare è sempre sulla sua scrivania”. Qualcuno del suo regime impoverito e affamato lo informi per cortesia che ho anche io un pulsante per il nucleare, e che è molto più grande e potente del suo, e in più il mio pulsante funziona!

L’ennesimo modo poco ortodosso e presidenziale di comunicare temi legati alla politica estera è stato ripreso molto sui social network e, secondo diversi analisti, potrebbe portare a nuove reazioni per lo più verbali da parte del regime della Corea del Nord. Trump ha naturalmente una dotazione nucleare molto superiore rispetto a quella nordcoreana, ancora in fase di sperimentazione e con evidenti limitazioni tecnologiche. In molti hanno però fatto notare che una guerra termonucleare non è propriamente l’argomento più adatto per fare battute, soprattutto se si è il presidente degli Stati Uniti.

Intanto, sul fronte diplomatico si sta comunque registrando un nuovo cauto avvicinamento della Corea del Nord a quella del Sud, con una proposta per riattivare l’unica linea di comunicazione telefonica tra i due paesi, utilizzata di solito per scopi diplomatici. A breve in Corea del Sud ci saranno le Olimpiadi Invernali e la Corea del Nord ha manifestato interesse per parteciparvi. La prossima settimana potrebbe esserci un incontro tra i rappresentanti dei due paesi per esaminare la proposta.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.