• Mondo
  • domenica 24 dicembre 2017

Sta arrivando

Fotografie da mezzo mondo di addobbi e attese, per chi vuole entrare nell'atmosfera

Pechino, Cina, 24 dicembre 2017. (AP Photo/Ng Han Guan)

I riti sono riti, e – quando non fanno male a nessuno – rispettarli fornisce alle nostre vite una confortante prevedibilità. Questo è un periodo di riti, e chi legge il Post da un po’ di tempo ne conosce i riti natalizi: per esempio, tra gli altri, aspettare l’arrivo del Natale mostrando cosa succede nel resto del mondo. C’è chi è ancora indaffarato nei preparativi del cenone e negli addobbi, chi nei regali dimenticati o rimandati all’ultimo momento, mentre un po’ ovunque ci sono luci, decorazioni, candele accese, gente che prega o che compra. Per quelli che hanno già preparato tutto, o hanno deciso di fregarsene, o dicono di odiare il Natale ma non è vero, o hanno bisogno di ricordare il bello della festa nella lunga fila alla cassa, abbiamo raccolto queste immagini di lucine, babbinatale e preghiere da tutto il mondo. Sì, sono le-solite-cose-natalizie, ma anche da quelle possono venir fuori ogni anno delle belle foto.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.