• Mondo
  • venerdì 22 Dicembre 2017

È morto l’ex astronauta Bruce McCandless, il primo uomo a fluttuare nello Spazio senza essere agganciato a un veicolo spaziale

L’ex astronauta statunitense Bruce McCandless, il primo uomo a fluttuare nello Spazio senza essere agganciato a un veicolo spaziale, è morto giovedì in California. Aveva 80 anni. McCandless fu il Capsule communicator, cioè la persona che tiene il contatto tra gli astronauti in volo nello spazio con il centro di controllo a Houston, durante la missione dell’Apollo 11 quando Neil Armstrong e Buzz Aldrin misero piede sulla Luna, nel 1969, ma era famoso soprattutto per una fotografia del 1984 in cui lo si vede fluttuare sopra la Terra senza essere legato a un veicolo spaziale. Per farlo usò una Manned Maneuvering Unit, un sistema di propulsione poi dismesso che per permettere spostamenti nello Spazio usava un getto di azoto gassoso.

Bruce McCandless nel 1982 (AP Images/NASA)