Amazon riprenderà a vendere Chromecast e Apple TV

Amazon riprenderà a vendere Chromecast e Apple TV, i due dispositivi rispettivamente di Google e di Apple da collegare al televisore per vedere contenuti in streaming. La società aveva rimosso i due prodotti un paio di anni fa dal suo sterminato catalogo, con lo scopo di favorire le vendite di Fire TV e Fire TV Stick, i suoi dispositivi per la televisione. La scelta era stata criticata da molti, compresi Google e Apple che ritenevano di ricevere una disparità di trattamento. A inizio dicembre, Google aveva annunciato che avrebbe bloccato YouTube su Fire TV, contestando le scelte commerciali di Amazon e la mancanza di un’applicazione per Chromecast per vedere facilmente film e serie tv di Amazon Prime Video. Il ritorno di Chromecast su Amazon è visto come una prima apertura che potrebbe portare Google a rivedere la sua scelta per quanto riguarda YouTube. Le due aziende sono comunque in diretta concorrenza per diversi prodotti, a cominciare da quelli per la casa come Echo di Amazon e Home di Google.

(AP Photo/Paul Sakuma, File)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.