Le più belle copertine di riviste del 2017

Le ha scelte il sito specializzato Coverjunkie e sono uno spettacolo di grafica, disegni e idee: ce ne sono anche quattro italiane

È uscita la selezione delle migliori copertine di giornali e riviste dell’anno curata dal sito Coverjunkie. Come sempre ce ne sono moltissime del New York Times Magazine, del New Yorker, molte realizzate dall’illustratore satirico e politico Barry Blitt, e di Wired. Di copertine italiane ce ne sono quattro: una di IL, il mensile del Sole 24 Ore, una di Robinson, il domenicale di Repubblica, una di Wired e una di C 41, rivista milanese di arte e fotografia. Sfogliare questa raccolta non è solo un modo per guardare qualcosa di graficamente ed esteticamente bello o inventivo: è anche un’occasione per scoprire qualche giornale meno conosciuto, come Printed Pages, pubblicato dal sito It’s Nice That, o Eye, trimestrale di grafica e arti visive. Per finire, è un modo per sfogliare anche l’anno passato, con quello che abbiamo vissuto e di cui abbiamo parlato di più. Se volete potete anche votare le vostre tre copertine preferite qui, mentre qui trovate la selezione del 2016.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.