• Cultura
  • martedì 13 dicembre 2016

100 copertine di riviste del 2016

Le migliori dell'anno secondo Coverjunkie, uno dei siti di riferimento per gli impallinati: si può anche votare la propria preferita

Negli ultimi tempi Coverjunkie è diventato uno dei blog di riferimento per gli appassionati di copertine di giornali e riviste da tutto il mondo e, come ogni anno, il suo curatore Jaap Biemans ha selezionato quelle che ritiene le migliori del 2016. Ce ne sono moltissime del New York Magazine, soprattutto per la doppia copertina a pagina uno e tre con cui esce ogni settimana, c’è quella del tedesco Zeit Magazin per l’anniversario degli attentati al Bataclan di Parigi, ce ne sono alcune di riviste appena nate – come Ordinary Mag, che dedica ogni numero a un oggetto quotidiano, come le spugne o i calzini, rappresentato da 20 artisti diversi – e anche qualcuna italiana, come quelle di IL, il mensile del Sole 24 Ore, e di Robinson, il nuovo inserto culturale di Repubblica curato graficamente da Francesco Franchi. Potete anche votare le vostre tre copertine preferite tra quelle selezionate da Biemans, qui.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.