• Mondo
  • sabato 9 dicembre 2017

Ari Behn, scrittore ed ex genero del re di Norvegia, ha detto che Kevin Spacey lo palpeggiò nel 2007

Ari Behn – scrittore norvegese ed ex genero dell’attuale re di Norvegia – ha raccontato a un programma radio che nel 2007 l’attore Kevin Spacey lo palpeggiò a un concerto organizzato per l’assegnazione del premio Nobel per la pace. Nelle ultime settimane Spacey è stato accusato da diversi attori di averli molestati: di conseguenza è stato rimosso da un film che aveva appena girato e non comparirà nella prossima stagione (l’ultima) della serie tv House of Cards, di cui era protagonista.

Parlando di quanto successo nel 2007 Behn ha detto che i due parlarono un po’ e dopo cinque minuti Spacey gli propose di uscire a fumare una sigaretta, seduti a un tavolo: «A quel punto ha messo la mano sotto il tavolo e mi ha preso per le palle». Behn ha detto di aver risposto dicendo: «Ehm, forse dopo».

(JONATHAN NACKSTRAND/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.