• Sport
  • giovedì 7 dicembre 2017

Il Napoli è stato eliminato dalla Champions League

Il Napoli ha perso 2-1 in trasferta contro il Feyenoord l’ultima partita del suo girone di Champions League, concludendo al terzo posto e fallendo così nel qualificarsi agli ottavi di finale, come era riuscito a fare invece l’anno scorso. Per qualificarsi il Napoli avrebbe dovuto battere il Feyenoord e sperare che nell’altra partita del girone il Manchester City battesse lo Shakhtar Donetsk. Il City invece ha perso, ma il Napoli non è riuscito comunque a vincere: e anzi ha perso contro un avversario già eliminato e che finora aveva zero punti in classifica. Il Napoli sarà ora “retrocesso” in Europa League, la seconda competizione europea per club.

Maurizio Sarri durante Manchester City-Napoli (REUTERS/Phil Noble)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.