• Cultura
  • mercoledì 22 Novembre 2017

È morto il cantante e attore David Cassidy

Iniziò con la serie tv "La famiglia Partridge", poi divenne una popstar famosa tra gli adolescenti

È morto a Fort Lauderdale, in Florida, l’attore e cantante americano David Cassidy: aveva 67 anni e all’inizio dell’anno aveva detto di essere malato di demenza. È stato una famosa popstar degli anni Settanta, popolare soprattutto tra gli adolescenti. Iniziò la sua carriera recitando nella sit-com La famiglia Partridge trasmessa dal 1970 al 1974, su una vedova che forma un gruppo rock insieme ai cinque figli. Molte canzoni della serie tv ebbero successo – prima tra tutte “I Think I Love You”, poi “Doesn’t Somebody Want To Be Wanted” e “I’ll Meet You Halfway” – e contribuirono a lanciare la sua carriera d’attore e di musicista. Venne candidato più volte ai premi Grammy, una sorta di Sanremo americani, e vendette 30 milioni di dischi in tutto il mondo; negli anni Settanta il suo fan club aveva più iscritti di quello dei Beatles o di Elvis Presley. Si è sposato e ha divorziato tre volte e ha avuto due figli.

David Cassidy a Londra nell'aprile del 1974, a 23 anni (Ellidge/Express/Getty Images)