• Mondo
  • domenica 19 Novembre 2017

Robert Mugabe è stato destituito dalla leadership del suo partito, ZANU-PF

Il partito che governa lo Zimbabwe (ZANU-PF) ha deciso che Robert Mugabe non ne sarà più il leader, e che sarà sostituito dall’ex vicepresidente del paese Emmerson Mnangagwa. Mugabe ha 93 anni e ha guidato il paese dal 1980. Mnangagwa ha 75 anni: per decenni era stato uno dei più stretti alleati di Mugabe, e poi suo vicepresidente. Alcune settimane fa Mugabe aveva però deciso di rimuoverlo: decisione che aveva portato all’intervento dell’esercito degli ultimi giorni.

Ora ci si aspetta ora che il partito chieda a Mugabe di rinunciare al suo ruolo di presidente dello Zimbabwe. Non è chiaro però cosa farà Mugabe in quel caso.