breaking
  • Mondo
  • domenica 12 novembre 2017

C’è stato un terremoto di magnitudo 7.2 nel nord dell’Iraq: non ci sono ancora notizie su eventuali morti e feriti

breaking

Domenica sera c’è stato un forte terremoto nel nord dell’Iraq, nella zona del Kurdistan Iracheno, vicino al confine con l’Iran: secondo una stima preliminare dell’USGS è stato di magnitudo 7,2, ed è avvenuto a 32 chilometri a sud ovest della città di Halabjah, a una profondità di 33,9 chilometri. Non ci sono ancora notizie di morti e feriti, né stime sui danni: quando è avvenuto il terremoto in Iraq erano le 21.18 (in Italia erano le 19.18). Secondo Al Jazeera il terremoto si è sentito fino in Qatar.