• Mondo
  • giovedì 24 Agosto 2017

Cristopher Cantwell, ricercato per le violenze durante la manifestazione di Charlottesville, si è consegnato alla polizia

Cristopher Cantwell, ricercato da alcuni giorni per il suo ruolo nell’organizzazione della manifestazione di estrema destra del 12 agosto a Charlottesville, in Virginia, e per le violenze negli scontri di quel giorno si è consegnato oggi alla polizia. È accusato di uso di gas lacrimogeno e di lesioni. Di Cantwell si era parlato in particolare perché era stato il protagonista di un documentario girato da Vice News durante la manifestazione di Charlottesville e perché, pochi giorni dopo, quando era stato emesso il mandato di cattura nei suoi confronti, aveva pubblicato un video messaggio in cui si era messo a piangere dicendo di aver paura di essere ucciso dalla polizia.