• Mondo
  • domenica 20 Agosto 2017

In India almeno 23 persone sono morte in un incidente ferroviario

Ieri sera nello stato indiano dell’Uttar Pradesh almeno 23 persone sono morte e 60 sono state ferite nel deragliamento di un treno vicino a Muzaffarnagar, circa 130 chilometri a nord di New Delhi. Il treno era partito da Haridwar, una città sacra per gli induisti alla base dell’Himalaya, ed era diretto a Puri, che si trova nello stato orientale di Odisha. Le cause dell’incidente non sono chiare.

Gli incidenti ferroviari sono abbastanza comuni in India: ogni giorno circa 22 milioni di passeggeri viaggiano in treno e molti dei vagoni e delle ferrovie sono vecchi. Lo scorso novembre in un incidente ferroviario sempre nell’Uttar Pradesh morirono 150 persone.

I soccorsi dopo l'incidente ferroviario (AFP/Getty Images)