• Mondo
  • sabato 29 Luglio 2017

Il fratello dell’ex primo ministro pakistano è stato nominato come suo successore

La Lega Musulmana del Pakistan, il partito dell’ex primo ministro pakistano Nawaz Sharif, che si è dimesso ieri dopo uno scandalo nato dopo la diffusione dei Panama Papers, ha nominato come suo successore suo fratello Shahbaz Sharif, attuale governatore della provincia del Punjab. Il fratello di Sharif, però, non è un membro del Parlamento nazionale, e dovrà quindi prima essere eletto per assumere la carica. Nel frattempo è stato nominato come primo ministro ad interim Shahid Khaqan Abbasi, ex ministro del Petrolio del paese. Si stima che ci vorranno circa 45 giorni per organizzare l’elezione a parlamentare del fratello di Sharif.

Un ritratto di Nawaz Sharif, a destra, e di suo fratello Shahbaz, a sinistra, esposti da un gruppo di loro sostenitori. (Daniel Berehulak/Getty Images)