La società di Laurene Powell Jobs, vedova di Steve Jobs, comprerà l’Atlantic

Emerson Collective, la società fondata e guidata da Laurene Powell Jobs – vedova di Steve Jobs – acquisirà la maggioranza della rivista The Atlantic (che esiste dal 1857) nella prospettiva di assumerne un totale controllo nei prossimi anni. David G. Bradley – presidente del consiglio di amministrazione di Atlantic Media, che oltre all’Atlantic si occupa anche di altri siti o riviste – avrà alcune quote di minoranza e, ha scritto il New York Times, «intende continuare a guidare la rivista per un periodo compreso tra i tre e i cinque anni». Allo stesso modo anche i principali incarichi all’interno dell’Atlantic resteranno invariati: il giornalista Jeffrey Goldberg continuerà a esserne direttore. Bradley continuerà anche ad avere il completo controllo delle altre pubblicazioni di Atlantic Media, tra cui per esempio il sito Quartz. Non sono stati comunicati i termini finanziari dell’accordo.

Laurene Powell Jobs (Stephen Lam/Getty Images)