La presentatrice Tv Anna Maria Gambineri, Roma, 4 dicembre 1964 (ANSA/OLDPIX)
  • Cultura
  • mercoledì 31 Maggio 2017

È morta Anna Maria Gambineri

Era una storica annunciatrice della Rai e per molti anni la voce del segnale orario della sera: era malata e aveva 81 anni

La presentatrice Tv Anna Maria Gambineri, Roma, 4 dicembre 1964 (ANSA/OLDPIX)

Mercoledì 31 maggio è morta Anna Maria Gambineri, storica annunciatrice della Rai o “signorina buonasera”, come si diceva: era malata e aveva 81 anni. Anna Maria Gambineri era nata a Roma il 22 marzo del 1936 e aveva lavorato in Rai dal 1958 al 1994, lasciando per problemi di salute. Cominciò a fare televisione quando venne notata come concorrente in un programma condotto da Silvio Noto ed Enzo Tortora. Negli anni Sessanta e Settanta divenne una delle facce più conosciute della televisione pubblica, soprannominata per via della capigliatura “Nuvola bionda”.

Tv: signorine buonasera addio, finisce un'epoca

(Anna Maria Gambineri, Roma, 4 dicembre 1964 – ANSA/OLDPIX)

Nel corso degli anni, oltre che annunciatrice Anna Maria Gambineri fu conduttrice in diversi programmi: “Un’ora per voi” con Corrado, “Il pomeriggio” in diretta su Rai 2, “Canzonissima” con Paolo Poli nel 1961 e numerose serate speciali dedicate all’assegnazione di premi e galà musicali. Nel 1965 interpretò se stessa nel film musicale “Non son degno di te” con Gianni Morandi e per molto tempo fu la voce del segnale orario della sera.

Nel 1990 Anna Maria Gambineri lasciò temporaneamente il suo ruolo, per occuparsi dell’ufficio stampa della Rai, con l’incarico di addetta alla promozione dei programmi e alle pubbliche relazioni, ma poco tempo dopo tornò a fare l’annunciatrice. I suoi funerali si terranno sabato 3 giugno alle 11.30 nella Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo, a Roma.

(Anna Maria Gambineri con Ernesto Calindri e Lando Buzzanca in uno sketch sui vari modi di presentare, tratto dal varietà televisivo “Il Signore delle 21” del 1962)