Sergio Sylvestre durante la seconda serata del Festival di Sanremo (ANSA/ETTORE FERRARI)

Le canzoni della seconda serata di Sanremo

Sono state presentate le altre 11 in gara, 3 sono state mandate agli spareggi ed è iniziato il concorso "Nuove proposte"

Sergio Sylvestre durante la seconda serata del Festival di Sanremo (ANSA/ETTORE FERRARI)

La seconda parte dei 22 cantanti in gara nella categoria “campioni” del Festival di Sanremo ha presentato ieri sera le canzoni inedite, in diretta su Rai Uno. Come era successo durante la serata di martedì (qui trovate tutte le canzoni), è stata fatta una classifica in base ai voti ricevuti dai concorrenti e i tre meno votati sono stati mandati agli spareggi con i tre meno votati della prima serata: gli altri cantanti, invece, sono stati ammessi direttamente alla finale e canteranno ancora venerdì durante la serata dedicata alle cover di grandi canzoni italiane.

I cantanti che hanno presentato ieri le loro canzoni sono stati Paola Turci, Nesli & Alice Paba, Marco Masini, Michele Bravi, Gigi D’alessio, Raige e Giulia Luzi, Michele Zarrillo, Sergio Sylvestre, Chiara, Francesco Gabbani e Bianca Atzei: i meno votati sono stati Bianca Atzei, con la canzone Ora esisti solo tu, la coppia Nesli e Alice Paba con Do retta a te e l’altra coppia formata da Raige e Giulia Luzi, Togliamoci la voglia. Mercoledì sera è anche cominciato il concorso della categoria “Nuove proposte”, riservata a cantanti giovani ed emergenti: hanno presentato le loro canzoni Francesco Guasti, Leonardo Lamacchia, Marianne Mirage e Braschi, gli ultimi due sono stati eliminati.

Tutte le canzoni della seconda serata di Sanremo

Raige e Giulia Luzi – Togliamoci la voglia

Chiara – Nessun posto è casa mia

Michele Zarrillo – Mani nelle mani

Francesco Gabbani – Occidentali’s Karma

Paola Turci – Fatti bella per te

Michele Bravi – “Il diario degli errori”

Gigi D’alessio – “La prima stella”

Sergio Sylvestre – “Con te”

Nesli & Alice Paba – “Do retta a te”

Marco Masini – “Spostato di un secondo”

Bianca Atzei – “Ora esisti solo tu”

Leonardo Lamacchia – “Cio’ che resta”

Braschi – “Nel mare vi sono i coccodrilli”

Francesco Guasti – “Universo”

Marianna Mirage – “Le canzoni fanno male”

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.