• Italia
  • sabato 21 Gennaio 2017

16 morti in un incidente a un pullman a Verona

Stava viaggiando sull'autostrada A4, trasportando degli studenti ungheresi di ritorno da una gita scolastica: ci sono anche 39 feriti

Un pullman che trasportava i ragazzi di una gita scolastica ungherese ha avuto un incidente sull’autostrada A4, vicino a San Martino Buon Albergo, in corrispondenza dell’uscita Verona Est: almeno 16 persone sono morte, hanno detto i Vigili del Fuoco, e altre 39 sono rimaste ferite, 13 di queste in modo grave. Secondo quanto scrivono i giornali, i ragazzi a bordo del pullman avevano tra i 14 e i 18 anni, e frequentavano il liceo Szinyei Merse Pál di Budapest: il bus stava passando per il Nord Italia sulla via del ritorno verso l’Ungheria, dopo essere stato in una località montana della Francia. Dalle prime ricostruzioni, sembra che il pullman si sia schiantato contro un pilone intorno alla mezzanotte. Dopo l’incidente, il pullman ha preso fuoco. Judit Timaffy, console generale ungherese, ha spiegato che molti ragazzi sono stati salvati da un professore che li ha aiutati a scendere dal pullman, e che ora è ricoverato con gravi ustioni alla schiena.

Il tratto della A4 in cui è avvenuto l’incidente è stato chiuso in direzione Venezia, ed è stato poi riaperto (su due corsie) nel corso della mattinata. Non ci sono ancora ipotesi sulle cause dell’incidente, che non ha coinvolto altri veicoli.