(Matteo Bazzi/ANSA)
  • Italia
  • martedì 13 Dicembre 2016

Venerdì 16 dicembre ci sarà uno sciopero dei trasporti a Milano e Torino

Durerà 4 ore e riguarderà bus, tram e metro: le cose da sapere

(Matteo Bazzi/ANSA)

Per venerdì 16 dicembre è stato proclamato uno sciopero dei mezzi pubblici a Milano e Torino. Lo sciopero durerà 4 ore e avrà modalità diverse a seconda della città. A Milano lo sciopero è stato proclamato dal sindacato Sol-Cobas e riguarderà tutto il personale di ATM, l’azienda che si occupa dei trasporti pubblici nella città. Lo sciopero, che inizierà alle 18 e si concluderà alle 22, coinvolgerà tutti i mezzi di ATM, quindi sia bus che tram e metropolitane.

Sempre venerdì 16 dicembre a Torino e in tutto il Piemonte è previsto uno sciopero del settore trasporti di 4 ore, indetto dalle Organizzazioni Territoriali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal, Ugltrasporti, Fast-Confsal. A Torino lo sciopero durerà dalle 18 alle 22 per bus e tram, dalle 17:45 alle 21:45 per la metropolitana, dalle ore 10.30 alle ore 14.30 per le autolinee extraurbane e dalle ore 18.00 a fine servizio per le linee sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres. Ci sarà inoltre uno sciopero di 24 ore indetto dalla rappresentanza sindacale unitaria per le seguenti linee gestite dalla società di trasporti Ca.Nova: 35 navetta, 39, 41, 47, 53, 54, 70, 73, 78, 79b, 80, 81, 82, 83, 84, 1 Urbana di Nichelino, linea 1 urbana di Orbassano. Per queste linee sono previste due fasce orarie di garanzia tra le 6 e le 9 e tra le 12 e le 15.