(Herge-Moulinsart2016/Artcurial via AP)
  • Libri
  • lunedì 21 Novembre 2016

La tavola di Tintin venduta per un milione e mezzo di euro

È la cifra più alta mai pagata per un disegno a fumetti di queste dimensioni, in un'asta a Parigi

(Herge-Moulinsart2016/Artcurial via AP)

Una tavola originale del fumetto Tintin, tratta dal libro Uomini sulla Luna, è stata venduta dalla casa d’aste Artcurial di Parigi per un milione e cinquecentocinquantamila euro, in un’asta che si è tenuta lo scorso sabato: è la cifra più alta mai pagata per un disegno a fumetti di queste dimensioni, 50 centimetri per 35.

Tintin è un popolarissimo personaggio di una serie a fumetti creata nel 1929 dall’autore belga George Prosper Remi, che si firmava Hergé. Il personaggio Tintin fu pubblicato per la prima volta sulla rivista belga a fumetti Le Petit Vingtième. Le avventure di Tintin sono una serie di storie lunghe che hanno come protagonista Tintin, un giovane giornalista con ciuffo e capelli tra il biondo e il rosso, accompagnato nelle sue missioni da altri personaggi della striscia come il cane Milù, il Capitano Haddock, il Professor Trifone Girasole e i due poliziotti identici e imbranati Dupond e Dupont.
Uomini sulla luna (il cui titolo originale è On a marché sur la Lune) è il diciassettesimo episodio della serie a fumetti. Vi si vede tra l’altro disegnata la Terra vista dalla Luna, dove sbarcano Tintin, Milou e Haddock. In uno dei fumetti, Tintin dice: “Per la prima volta nella storia dell’umanità c’è un esploratore sulla Luna!”. Il fumetto fu pubblicato nel 1954, quattordici anni prima dello sbarco del primo uomo sulla luna e del “grande balzo per l’umanità“.

Uomini sulla Luna è considerato dagli esperti del fumetto uno dei libri più importanti della storia del fumetto. Secondo Eric Leroy, esperto di fumetti della Artcurial, l’albo è uno dei più importanti prodotti da Hergé dopo la fine della Seconda guerra mondiale, paragonabile come pregio agli altri Tintin in Tibet e I gioielli della Castafiore.
In fatto di vendite all’asta, Hergé deteneva già due record simili: nel 2012, una copertina di Tintin del 1932 era stata venduta negli Stati Uniti per un milione e trecentomila euro, mentre nel 2014 una pagina doppia disegnata a china che veniva inserita come copertina interna in tutte le avventure di Tintin pubblicate tra il 1937 e il 1958 è stata comprata da un appassionato statunitense per due milioni e seicentocinquantamila euro. L’identità del compratore della tavola di Uomini sulla luna non è stata comunicata.
In questi mesi Tintin è molto d’attualità in Francia: si sono tenute diverse aste di suoi originali e al Grand Palais di Parigi è in corso una grande mostra su Hergé, fino a metà gennaio.