(Alitalia)
  • Italia
  • venerdì 28 Ottobre 2016

Il più frequent frequent flyer d’Italia

Lo ha intervistato Michele Masneri per IL, fa tutti i giorni Roma-Alghero e ritorno

(Alitalia)

Il giornalista Michele Masneri ha intervistato su IL Mamadou Sow, la persona che prende più voli aerei all’anno in Italia. Sow è senegalese, porta i capelli rasta e viaggia ogni giorno con il volo Alitalia delle 9.40 dall’aeroporto Fiumicino di Roma, dove vive, ad Alghero in Sardegna per via del suo lavoro per il Banco di Sardegna.

È la persona che vola di più in Italia (420 biglietti l’anno, ci viene segnalato da Alitalia). Il signor Mamadou Sow, senegalese, il più grande frequent flyer italiano, ogni giorno che Dio manda in terra, esclusi i sabati e le feste comandate compie, andata e ritorno, il tragitto Roma Fiumicino (codice Iata: FCO)-Alghero (AHO).

Gli telefoniamo e ci dà appuntamento al bar “Vida do Brasil” al Pigneto, Isola Pedonale, Roma. Si era provato a cercarlo su Google e Mamadou Sow risulta essere un super manager di Aig, primario gruppo assicurativo mondiale, e dunque cresce la curiosità per questo manager senegalese di stanza al Pigneto, che si reca ad Alghero ogni giorno (sarà uno dei massicci investimenti esteri in Italia, tipo Cisco o Apple a Napoli). Si prova a proporre un incontro a Fiumicino ma giustamente «Fiumicino noo, non ne posso più», dice il manager frequent flyer.

Quindi si va al solito Pigneto, isola pedonale appena rifatta, ecco il baretto. Ci passa accanto un omone con dreadlocks molto allegro, si aspetta il nostro contatto. Dopo un po’ si capisce che è lui, Mamadou sta parlando con una sua amica «Stefi», come compare dal display del maxi smartphone. «Eh, mannaggia. Se non dovevo svegliarmi alle sei venivo, son qua, mi faccio due mojito e poi vado a dormì».

(Continua a leggere sul IL)