• Italia
  • sabato 24 Settembre 2016

Le foto della palazzina crollata a Roma

Si erano formate crepe già venerdì mattina, gli ultimi inquilini sono stati evacuati solo 20 minuti prima del crollo: non ci sono stati feriti

Nella notte tra venerdì e sabato una palazzina è crollata a Roma in via della Farnesina, in zona Ponte Milvio. Non ci sono stati feriti, perché al momento del crollo l’edificio era già stato evacuato. I condomini avevano denunciato venerdì mattina la presenza di una grossa crepa in uno dei muri portanti dell’edificio. Alcuni testimoni hanno raccontato che in un primo momento i vigili del fuoco avevano dichiarato agibile una parte della palazzina e avevano disposto l’evacuazione del resto dell’edificio, salvo poi evacuarlo completamente. Repubblica racconta che gli ultimi condomini sono stati evacuati 20 minuti prima del crollo.

In tutto, 120 persone sono state evacuata dal palazzo crollato e da quelli vicini. In quaranta hanno perso la casa e il comune sta cercando loro una nuova sistemazione. La sindaca Virginia Raggi ha visitato questa mattina il luogo del crollo. La palazzina si trova a circa un chilometro di distanza da un altro edificio, crollato lo scorso gennaio sul Lungotevere Flaminio. Anche all’epoca non ci furono feriti.