(Courtesy of Bob Martin/Sports Illustrated)
  • Cultura
  • mercoledì 14 Settembre 2016

36 grandi foto di sport

Scattate in 170 anni e scelte tra quelle esposte in una mostra a Brooklyn fino a gennaio

(Courtesy of Bob Martin/Sports Illustrated)

Le foto sportive sono tra le più belle da scattare, raccogliere e guardare, come ci hanno mostrato bene anche le ultime Olimpiadi di Rio de Janeiro. Una mostra a Brooklyn, New York, ne raccoglie più di 200 scattate da oltre 170 fotografi dal 1843 a oggi. Alcuni sono fotografi molto conosciuti e premiati, come Bob Martin e Al Bello, altri magari no ma ricordiamo le loro immagini. Alcune delle foto ritraggono sportivi famosissimi o raccontano momenti storici, come il disastro dell’Heysel o i pugni alzati degli atleti afroamericani Tommie Smith e John Carlos alle Olimpiadi di Città del Messico, nel 1968, quando sul podio protestarono contro la segregazione razziale con il saluto del Black Power e una collanina di piccole pietre al collo (“ogni pietra è un nero che si batteva per i diritti ed è stato linciato”). La mostra si chiama Who Shot Sports: A Photographic History, 1843 to the Present e si potrà visitare al Brooklyn Museum fino all’8 gennaio 2017.