(Photo by John Moore/Getty Images)

Un bambino di dieci anni ha chiamato Hillary Clinton “puttana”

A un comizio di Donald Trump, hanno raccontato alcuni giornalisti presenti

(Photo by John Moore/Getty Images)

Martedì 2 agosto negli Stati Uniti ad Ashburn, Virginia, durante un comizio di Donald Trump un bambino ha gridato ripetutamente “distruggi quella puttana” riferendosi a Hillary Clinton, spesso citata molto aggressivamente e volgarmente dai sostenitori di Trump. I giornalisti che erano sul posto hanno detto che il bambino aveva al massimo dieci anni e che la madre, Pam Kohler, lo avrebbe difeso, dicendo che suo figlio aveva il diritto di dire ciò che voleva. Avrebbe detto, inoltre, che il figlio ha probabilmente imparato quelle parole nelle “scuole Democratiche”.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.