I danni causati da un incendio a Monreale. Palermo, 16 giugno 2016 (ANSA)
  • Italia
  • giovedì 16 Giugno 2016

Le foto degli incendi in Sicilia

Vanno avanti da ieri sera, stanno interessando soprattutto la zona di Palermo: diverse strade sono chiuse, la circolazione dei treni è molto limitata

I danni causati da un incendio a Monreale. Palermo, 16 giugno 2016 (ANSA)

Da mercoledì sera la zona centro-occidentale della Sicilia, e specialmente quella di Palermo, sono interessate da gravi incendi che stanno creando diversi disagi, oltre che problemi alla circolazione di auto e mezzi pubblici. La situazione è resta ancora più complicata dalle temperature molto alte, in alcuni casi superiori ai 40 gradi, e dal vento estivo, lo scirocco. Per il momento non ci sono notizie di feriti in condizioni critiche: nell’incidente più grave, circa 30 bambini di un asilo di Monreale, vicino Palermo, sono stati portati in ospedale per alcuni controlli, ma il sindaco di Monreale ha detto all’ANSA che nessuno di loro è rimasto intossicato. Le cause degli incendi non sono ancora chiare, sebbene sia il capo della Protezione civile siciliana Calogero Foti sia il presidente regionale Rosario Crocetta abbiano lasciato intendere che gli incendi siano dolosi.

A Palermo si sono sviluppati incendi in varie zone della città, e la polizia municipale ha consigliato di uscire di casa solo se necessario. Il Corriere del Mezzogiorno ha scritto che secondo i vigili del fuoco le situazioni più gravi sono in corso fra Collesano e Gratteri, due paesi vicino Cefalù, un paese costiero a est di Palermo. A Lascari, sempre nel comune di Palermo, un incendio è arrivato particolarmente vicino a un complesso di case, che sono state evacuate. Ci sono problemi anche a Messina, dove un incendio nella zona di Capo d’Orlando è arrivato vicino ad alcune case.

L’autostrada che collega Palermo e Messina è rimasta chiusa fra Buonfornello e Castelbuono, cosa che ha lasciato quasi isolata Cefalù. Anche la circolazione dei treni ha avuto grossi problemi: nell’ultimo aggiornamento sulla situazione, pubblicato alle 19, Trenitalia ha scritto sul suo sito che il traffico ferroviario è sospeso da Palermo verso Messina, Catania e Agrigento, e che non è stato possibile attivare dei collegamenti sostitutivi per via della cattiva condizione delle strade.