Silvio Berlusconi sarà operato al cuore

Per la sostituzione della valvola aortica a causa di un'insufficienza cardiaca, lo hanno confermato i medici che lo hanno in cura al San Raffaele di Milano

Silvio Berlusconi dovrà essere operato al cuore, per la sostituzione della valvola aortica, che collega il ventricolo sinistro all’aorta, la più grande e importante arteria del nostro organismo. L’annuncio è stato dato da Alberto Zangrillo, direttore di Anestesia e Rianimazione presso l’ospedale San Raffaele di Milano e che segue da tempo Berlusconi. L’operazione durerà quattro ore circa e sarà eseguita dal cardiochirurgo Ottavio Alfieri. Berlusconi è ricoverato al San Raffele da martedì scorso, dopo che aveva avuto uno scompenso cardiaco domenica.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.