Il guasto di Internet martedì

Per ore su molte reti in Italia ci sono stati problemi e disservizi, soprattutto con le connessioni fisse

Nel pomeriggio di martedì 17 maggio molte persone, da diverse città italiane, hanno segnalato di avere problemi con la loro connessione a Internet. Il problema, che è durato per buona parte del pomeriggio, ha riguardato soprattutto la navigazione da rete fissa e ha interessato le connessioni di TIM (Telecom Italia). Sul suo profilo Twitter, l’azienda ha risposto ad alcune segnalazioni dicendo di essere a conoscenza del problema definito un “disservizio nazionale che impatta sulla navigazione verso siti internazionali”. In realtà i problemi di navigazione hanno interessato numerosi portali italiani.

Schermata 2016-05-17 alle 17.07.11

Più in generale, non hanno funzionato le connessioni a diversi servizi, compresi quelli dei social network, i sistemi per scambiarsi messaggi come Skype e gli accessi ai servizi cloud, anche in ambito aziendale.

Nella serata di martedì, TIM ha diffuso un breve comunicato dicendo di avere risolto il disservizio, dovuto a una non meglio precisata “instabilità” di una delle sue reti:

TIM desidera informare che il momentaneo disservizio, che ha comportato una parziale limitazione del traffico Internet internazionale fisso e mobile, è stato risolto in un’ora circa.
Il servizio di connettività di rete è ora correttamente funzionante ed è stato ripristinato grazie al tempestivo intervento dei tecnici. L’azienda precisa che il guasto si è registrato a causa di un’instabilità di alcuni nodi della rete verso la direttrice internazionale.

Ma il “correttamente funzionante” è stato in parte contraddetto dalla stessa assistenza di TIM, che per alcune ore dopo la diffusione del comunicato ha confermato ai suoi clienti di avere ancora qualche problema e di essere al lavoro per risolverlo.

Mostra commenti ( )