una scena del film "Thank you for smoking" (ANSA)
  • Italia
  • mercoledì 20 Aprile 2016

Mercoledì sono aumentati i prezzi di molti marchi di sigarette

Per Marlboro, Chesterfield e Diana – tra le altre – si dovranno pagare 20 centesimi in più

una scena del film "Thank you for smoking" (ANSA)

A partire da oggi, 20 aprile, numerosi marchi di sigarette hanno aumentato il loro prezzo di 20 centesimi al pacchetto. In seguito all’aumento delle accise sui tabacchi entrato in vigore a gennaio, da tempo ci si aspettava un aumento dei prezzi. Tra le sigarette interessate dal rincaro ci sono alcune tra le più vendute: le Marlboro 100s e le Marlboro Gold, le Chesterfield Blue e Red, le Diana Blu e Rosse, le Philip Morris Blu, le Muratti Blu e Rosse e le Merit morbide. L’aumento del prezzo riguarda in gran parte sia i pacchetti da 10 che da 20.

Al momento non sono stati ritoccati i prezzi dei tabacchi trinciati e dei sigari, ma nei prossimi mesi dovrebbero salire anche questi. Il rincaro segue il decreto legislativo “anti fumo” entrato in vigore il 2 febbraio, che vieta la produzione di sigarette in pacchetti da 10 e di sigarette aromatizzate e che obbligherà i produttori di tabacchi a stampare sulle confezioni immagini di forte impatto nel tentativo di disincentivare i fumatori.