(ADEM ALTAN/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • sabato 9 Gennaio 2016

L’Italia di pallavolo femminile potrà ancora qualificarsi per le Olimpiadi del 2016

Grazie alla vittoria la Turchia per 3 set a 2 nella finale del terzo posto di un torneo europeo preolimpico

(ADEM ALTAN/AFP/Getty Images)

L’Italia di pallavolo femminile ha vinto 3-2 contro la Turchia nella finale per il terzo posto del torneo preolimpico europeo, una competizione in cui la squadra vincitrice ottiene la qualificazione diretta alle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. L’Italia ha vinto il primo, il terzo e il quinto set, rispettivamente 25-23, 25-23 e 15-13. Arrivando terza, l’Italia non si è qualificata direttamente ma ha ottenuto la possibilità di disputare un altro torneo preolimpico, in cui ci sarà in ballo la qualificazione per le Olimpiadi. Il torneo preolimpico si sta giocando in Turchia. La nazionale italiana ha una rosa molto giovane ed è allenata da Marco Bonitta, che con la nazionale femminile vinse il Campionato del mondo nel 2002.

Al preolimpico in Turchia hanno partecipato otto squadre, inizialmente divise in due giorni. L’Italia è stata sorteggiata con Polonia, Russia e Belgio e si è qualificata al secondo posto dietro la Russia e grazie alla vittoria nell’ultima partita contro la Polonia. L’Italia è stata poi sconfitta in semifinale dall’Olanda per 3-0.