Duane Vermeulen dopo lo scontro (PASCAL PAVANI/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • martedì 29 Dicembre 2015

Il violento scontro tra Duane Vermeulen e Alex Medard

Nella partita di rugby tra Tolosa e Tolone durante un placcaggio Vermeulen ha sbattuto violentemente il collo: è rimasto a terra ed è stato portato in ospedale

Duane Vermeulen dopo lo scontro (PASCAL PAVANI/AFP/Getty Images)

Domenica scorsa, al 43esimo minuto della partita di rugby tra Tolosa e Tolone, nel tentativo di placcare un giocatore del Tolosa, Duane Vermeulen, giocatore sudafricano del Tolone, si è infortunato seriamente al collo. Il giocatore avversario, Maxime Medard, era lanciato verso la meta; Vermeulen ha cercato di spingerlo fuori dalla linea con un placcaggio sbattendo violentemente testa e collo contro il fianco di Medard. Dopo il contatto Vermeulen è rimasto a terra, è stato portato fuori dal campo in barella e con il collarino e trasportato direttamente in ospedale. Gli esiti degli esami a cui è stato sottoposto Vermeulen saranno resi noti dal club nei prossimi giorni. Vermeulen si era operato alla cervicale poche settimane prima dell’inizio della Coppa del Mondo.

 

Tolosa e Tolone stavano giocando una partita di Top 14, il più importante campionato francese di rugby e uno dei più spettacolari al mondo. L’incontro è stato vinto dal Tolosa per 31 a 8.