(YouTube)
  • Video
  • spazio
  • Questo articolo ha più di sei anni

58 anni di rifiuti spaziali

Stuart Grey è uno scienziato che insegna all’University College di Londra: alcuni giorni fa ha pubblicato su YouTube un video che mostra, in un minuto esatto, tutti i detriti che si sono accumulati attorno alla Terra negli ultimi 58 anni, cioè da quando nel 1957 è stato mandato nello Spazio lo Sputnik, il primo satellite artificiale ad orbitare intorno alla Terra. La NASA al momento sta tracciando circa 20mila detriti spaziali  più grandi di una pallina da tennis che orbitano intorno alla Terra a una velocità di circa 27mila chilometri all’ora. Ci sono poi circa 500mila oggetti più piccoli di una pallina e grandi almeno quanto una biglia. Gli scienziati che stanno sulla Terra si occupano dei rifiuti spaziali per il pericolo che questi colpiscano satelliti ancora in uso, distruggendoli. Succede a volte che anche la Stazione Spaziale Internazionale si debba spostare per evitare l’impatto con alcuni detriti.