Un gruppo di soccorritori all'interno di una casa parzialmente crollata. (AP Photo/Andy Wong)
  • Mondo
  • Questo articolo ha più di sei anni

Le nuove foto della frana in Cina

Migliaia di soccorritori sono ancora al lavoro: per ora ci sono almeno un morto e 80 dispersi

Un gruppo di soccorritori all'interno di una casa parzialmente crollata. (AP Photo/Andy Wong)

Nella zona industriale della città di Shenzen, in Cina, sono ancora in corso le operazioni di soccorso dopo la frana che domenica 20 dicembre ha coperto un’area di circa 380 mila metri quadrati causando il crollo di di 22 edifici e la morte di almeno una persona. Ci sono anche diversi feriti e almeno 80 dispersi. La frana si è staccata da una collina artificiale, ricavata con il terreno scavato per i molti lavori di costruzione che si sono concentrati in questa zona negli ultimi anni. Al lavoro a Shenzen ci sono migliaia di soccorritori, decine di mezzi per la rimozione della terra, cani per la ricerca delle persone e squadre di medici per il soccorso dei feriti.