La copertina del libro
  • cit
  • mercoledì 2 Dicembre 2015

L’elemento fuori posto è quello che amiamo di più

La copertina del libro

«È uno dei primi pezzi d’antiquariato che ho comprato, trent’anni fa. A una svendita di arte popolare americana. Non sono un grande appassionato, mai stato… questo pezzo non è eccezionale, non ha nulla a che vedere col resto delle mie cose, ma dopotutto non è sempre l’elemento fuori posto, quello che non funziona alla perfezione, che stranamente finiamo per amare di più?»

Il cardellino (The Goldfinch, 2013) di Donna Tartt, nella traduzione di Mirko Zilahi de’ Gyurgyokai per Rizzoli