• Cultura
  • giovedì 26 Novembre 2015

Una scena di “Regression”, con Emma Watson e Ethan Hawke

È il nuovo thriller diretto dal regista di "The Others", esce nei cinema il 3 dicembre

È stata diffusa una scena di Regression, un nuovo thriller con Emma Watson e Ethan Hawke che uscirà nei cinema italiani il 3 dicembre. Regression è diretto dal regista cileno Alejandro Amenábar – quello di The Others – e racconta la storia di uno strano culto religioso i cui membri sono accusati di compiere abusi sessuali. I protagonisti del film sono Emma Watson – nota per aver recitato la parte di Hermione nella trasposizione cinematografica dei libri di Harry Potter – e Ethan Hawke, attore e sceneggiatore americano che recentemente è stato co-protagonista in Boyhood.

La storia è ambientata in Minnesota nel 1990. Ethan Hawke è un detective che indaga sul caso di una giovane donna di nome Angela (Emma Watson), che accusa il padre, John Gray (David Dencik), di averla molestata sessualmente, cosa di cui il padre non ha memoria. A un certo punto, inaspettatamente e comunque senza averne memoria, il padre ammette la sua colpa: a quel punto interviene un famoso psicologo (David Thewlis) che viene chiamato per aiutarlo a rivivere i suoi ricordi.