Michelle Obama e il principe Harry nella base militare di Fort Belvoir, in Virginia, 28 ottobre 2015. (SAUL LOEB/AFP/Getty Images)
  • Mondo
  • giovedì 29 Ottobre 2015

Il principe Harry e Michelle Obama ai “Giochi dei veterani”

Hanno aperto la seconda edizione degli "Invictus Games", aperti ai soldati feriti in guerra, tra molte risate e foto notevoli

Michelle Obama e il principe Harry nella base militare di Fort Belvoir, in Virginia, 28 ottobre 2015. (SAUL LOEB/AFP/Getty Images)

Mercoledì sera il principe Harry d’Inghilterra, Michelle Obama (moglie del presidente degli Stati Uniti Barack Obama) e Jill Biden (moglie del vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden), hanno assistito a una partita di basket in carrozzina tra soldati statunitensi feriti in guerra, organizzata nel centro per i veterani e le loro famiglie nella base militare di Fort Belvoir, in Virginia. La partita è stata organizzata per lanciare la seconda edizione degli Invictus Games, una competizione sportiva internazionale a cui parteciperanno circa 500 soldati feriti o malati a 15 nazioni in tutto il mondo (oltre a Regno Unito e Stati Uniti, ci sono l’Afghanistan, il Canada, la Georgia, l’Iraq, la Francia e l’Italia). L’evento si svolgerà a Orlando, in Florida, nel maggio del 2016. La prima edizione dei Giochi fu lanciata sempre dal principe Harry e si tenne a Londra nel 2014.

A giudicare dalle foto, Harry e Michelle Obama si sono piuttosto divertiti: lei si è vantata della superiorità degli atleti statunitensi, lui le ha passato un pallone finito fuori campo, tutto fra molte risate e facce buffe. Il principe Harry si è fermato negli Stati Uniti soltanto un giorno, in cui ha anche incontrato Barack Obama alla Casa Bianca, a Washington DC.