• Mondo
  • domenica 4 Ottobre 2015

Il video di Hillary Clinton che fa la barista al Saturday Night Live

Serve da bere a Hillary Clinton (interpretata da Kate McKinnon) e scherza sulla campagna elettorale: è l'ultimo di una serie di tentativi di cambiare la sua immagine pubblica

Sabato 3 ottobre Hillary Clinton, la principale candidata democratica alle elezioni presidenziali americane del 2016, è stata ospite del Saturday Night Live, il più importante e famoso programma comico statunitense che va in onda dal 1975 ogni sabato sera sul canale NBC. Clinton ha recitato la parte della barista di nome Val in una gag ambientata in un bar, insieme alla comica Kate McKinnon, che interpretava invece il ruolo di Hillary Clinton (McKinnon è famosa per le imitazioni, e tra le sue più famose c’è proprio quella di Clinton). Nella gag sono stati presi in giro alcuni aspetti della campagna elettorale: Clinton/Val ad esempio si presenta come «una normale cittadina che crede che l’oleodotto Keystone distruggerà il nostro ambiente», riferendosi al contestato progetto per trasportare fino alle raffinerie statunitensi del Nebraska il petrolio estratto nell’Alberta, in Canada, e al quale Clinton si è dichiarata contraria pochi giorni fa dopo avere temporeggiato per mesi. Si fa anche riferimento al tardivo supporto ai matrimoni gay di Hillary Clinton, che verso la fine abbozza anche un’imitazione di Donald Trump, il controverso candidato repubblicano alle elezioni.

Secondo alcuni commentatori, l’apparizione di Clinton al Saturday Night Live – a cui Clinton aveva già partecipato nel 2008, sempre durante le primarie democratiche – si inserisce nei suoi recenti tentativi di cambiare la propria immagine pubblica: gli americani infatti vedono Clinton soprattutto come fredda e calcolatrice, e nell’ultimo periodo buona parte dei suoi sforzi in campagna elettorale sono serviti a provare a cambiare questa percezione.