• Cultura
  • venerdì 4 Settembre 2015

La copertina del New York Times Magazine sui migranti nel Mediterraneo

C'è un'immagine del fotografo Paolo Pellegrin e il titolo dice: "È finita, siamo tutti morti"

Il nuovo numero del magazine del New York Times, uscito il 3 settembre, è dedicato alla crisi dei migranti nel Mediterraneo e contiene un lungo servizio realizzato dal fotografo italiano Paolo Pellegrin e dal giornalista Scott Anderson. In copertina c’è una foto di Pellegrin e, in evidenza, una frase pronunciata da una donna eritrea per raccontare un momento di sconforto del suo viaggio in barca per arrivare in Italia dalla Libia: “È finita, siamo tutti morti”.

11987039_1002986923057172_3298925922304329827_n