Due foche a Norden, in Germania. (INGO WAGNER/AFP/Getty Images)

Weekly Beasts

Due panda giganti prima di diventare giganti (MOLTO prima), un piccolo aardvark (eh?) e una lotta tra orsi, tra le migliori foto bestiali della settimana

Due foche a Norden, in Germania. (INGO WAGNER/AFP/Getty Images)

L’oritteropo è l’animale-che-non-conoscete della settimana: è l’unica specie dell’ordine dei Tubulidentati, è diffusa nell’Africa sub-sahariana ed è conosciuto anche con il suo nome aardvark, che in afrikaans significa “maiale di terra”. A noi sembra una specie di incrocio tra un maiale e un formichiere: una specie di formichiere rosa saltellante, anche se in realtà non si nutre di formiche ma soprattutto di termiti. Se questa descrizione non vi ha intenerito, potete provare con la foto, dov’è c’è un piccolo aardvark di 23 giorni accovacciato vicino alla mamma. Per chi ha gusti più tradizionali, ci sono ben due piccoli panda giganti appena nati (uno talmente piccolo che è ancora rosa), un cucciolo di leone e addirittura un gattino randagio. Chi non è in vena di pucciosità può invece trovare conforto nella faccia ingrugnita di un leopardo delle nevi, nella lotta tra due orsi bruni, e nell’espressione soddisfatta di una mucca che si gratta la schiena dopo essere stata munta.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.