(Radovan Stoklasa /TASR via AP)
  • Mondo
  • giovedì 20 agosto 2015

Due piccoli aerei si sono scontrati durante un Air Show in Slovacchia

Stavano facendo le prove e a bordo c'erano decine di paracadutisti: molti si sono salvati lanciandosi dopo l'incidente

(Radovan Stoklasa /TASR via AP)

Durante le prove di un air show che si sarebbe dovuto tenere a Cerveny Kamen – un paese a circa 150 chilometri da Bratislava, la capitale della Slovacchia – due aerei si sono scontrati in volo, causando la morte di almeno sette persone. Robert Kalinak, il ministro dell’Interno della Slovacchia, ha detto che i morti sono i quattro piloti dei due aerei e tre paracadutisti. Oltre ai piloti, infatti, ai bordo degli aerei c’erano alcune decine di paracadutisti.

Kalinak ha detto che non è ancora chiaro come e perché i due piccoli aerei si siano scontrati e che i 31 paracadutisti che si sono salvati l’hanno fatto gettandosi dagli aerei con i loro paracadute. Cinque di loro hanno riportato ferite che non sembrano essere gravi, scrive Reuters.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.