Le prime pagine di oggi

La decisione dell'Eurogruppo di non proseguire le trattative con la Grecia fino a lunedì e la storia della donna italiana entrata nell'ISIS

Anche oggi le prime pagine dei giornali italiani sono occupate in gran parte dalle notizie che arrivano dalla Grecia: ieri Tsipras aveva detto di essere pronto a fare un accordo in cambio di alcune concessioni da parte dell’Europa, l’Eurogruppo tuttavia ha deciso di non proseguire le trattative con la Grecia fino a dopo il referendum di domenica. Particolarmente rigida nella decisione di aspettare lunedì per ricominciare le trattative con la Grecia sembra sia stata Angela Merkel, che viene contrapposta alla Grecia in molti titoli di oggi. Molti giornali mettono in prima pagina anche la storia di una donna italiana entrata a fare parte dell’ISIS, altri danno spazio all’arresto di un militare italiano accusato di aver violentato una ragazza minorenne.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali