• Sport
  • mercoledì 1 luglio 2015

È iniziato Wimbledon

Le prime foto dal più importante torneo di tennis sull'erba, tra tennisti che agitano racchette come armi e spettatori che prendono il sole

La statunitense Serena Williams contro la russa Margarita Gasparyan al primo turno di Wimbledon, 29 giugno 2015. (AP Photo/Pavel Golovkin)

Domenica 29 giugno è iniziato Wimbledon, il più importante torneo di tennis sull’erba – è il più antico e prestigioso al mondo – che si gioca ogni anno dal 1877 a Londra. Dura due settimane e quest’anno si concluderà il 12 luglio. Wimbledon è anche celebre per le norme rigide che lo regolano e per le svariate tradizioni che lo accompagnano: i tennisti devono vestire di bianco, la pubblicità lungo i campi è vietata, il gioco è sospeso durante la seconda domenica del torneo, e gli spettatori – che spesso si accampano con le tende fuori dal complesso per comprare i biglietti – consumano champagne e coppe di fragole con la panna durante le partite. I vincitori sono premiati direttamente da un membro della famiglia reale britannica e partecipano poi a una festa molto elegante in cui sono tenuti a ballare insieme (quello del torneo maschile e quella del torneo femminile).

È troppo presto per fare previsioni sui vincitori, anche se i favoriti sono quelli scontati: il serbo Novak Djokovic (numero uno al mondo della classifica dei tennisti professionisti ATP e vincitore della scorsa edizione), lo svizzero Roger Federer (che ha vinto il torneo sette volte ed è al secondo posto della classifica ATP), lo scozzese Andy Murray (che cercherà di vincere per la seconda volta dopo il 2013). Non ci sono grosse aspettative invece per lo spagnolo Rafael Nadal: l’erba non è mai stata la sua superficie preferita e in questa stagione è particolarmente fuori forma, tanto che non è riuscito a portare a casa neanche il Roland Garros, il torneo di Parigi che ha vinto più volte chiunque altro tennista nella storia. Tra le donne, le favorite sono la statunitense Serena Williams (che non vince Wimbledon dal 2012), la ceca Petra Kvitova (che è la campionessa in carica) e la russa Maria Sharapova.

Gli italiani che partecipano al torneo, qualificazioni comprese, sono in tutto 18. Tra loro sono ancora in gioco Fabio Fognini, Andreas Seppi, Sara Errani (che ha battuto Francesca Schiavone al primo turno) e Camila Giorgi.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.