Il trailer di “Creed”, lo spinoff di Rocky

Racconta la storia del figlio di Apollo Creed, pugile anche lui, che chiede a Rocky Balboa di allenarlo

È stato diffuso ieri dalla Warner Brothers Pictures il primo trailer di Creed, lo spinoff della saga di Rocky che racconta la storia di Adonis Creed, figlio di Apollo Creed, co-protagonista dei primi due film della serie. Il trailer di Creed mostra il giovane pugile Adonis Creed mentre va a visitare il locale dell’ormai ritirato Rocky Balboa per ricostruire la vita di suo padre, che nella storia è morto durante un combattimento contro il pugile sovietico Ivan Drago (raccontato in Rocky IV) e che Adonis non ha mai conosciuto.

Quello che si capisce è che Rocky diventa l’allenatore e il mentore di Adonis Creed e lo prepara a un incontro di pugilato con il campione in carica. Nei primi due film della serie Apollo Creed era il grande avversario del giovane pugile Rocky Balboa, ma i due erano diventati grandi amici dopo due epici incontri di boxe. Nel nuovo film, oltre a Sylvester Stallone che interpreta Rocky, c’è l’attore Michael B. Jordan, che interpreta Adonis Creed e che i fan di The Wire dovrebbero riconoscere (così come un altro suo allenatore che si vede nel trailer). Creed uscirà in autunno negli Stati Uniti.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.