• Sport
  • domenica 7 giugno 2015

Stan Wawrinka ha vinto il Roland Garros

È la sua prima vittoria nel torneo, la seconda in assoluto in uno Slam: nella finale ha battuto in rimonta Novak Djokovic

(DOMINIQUE FAGET/AFP/Getty Images)

Il 30enne tennista svizzero Stan Wawrinka ha vinto per la prima volta nella sua carriera il Roland Garros, il più importante torneo di tennis al mondo che si gioca su terra rossa. Wawrinka ha battuto in finale il tennista serbo 27enne Novak Djokovic, che era il favorito. È la seconda vittoria in uno Slam – cioè uno dei quattro tornei più importanti del tennis professionistico – nella carriera di Wawrinka: prima di oggi aveva vinto solamente gli Australian Open del 2014.

Wawrinka ha giocato una gran partita, rimontando Djokovic dopo aver perso il primo set e giocando una partita costante dal secondo set in poi. Djokovic ha avuto brevi momenti in cui sembrava poter tornare in partita e vincere un secondo set, ma ogni volta Wawrinka è riuscito a rimontare: in generale Djokovic è sembrato meno concentrato e preciso del solito.

Perdendo oggi, inoltre, Novak Djokovic ha mancato la possibilità di ottenere il cosiddetto “Career Grand Slam”, cioè la vittoria in carriera di tutti e quattro i tornei del Grande Slam, i più importanti per i tennisti professionisti: Australian Open, Wimbledon, U.S. Open e appunto Roland Garros. Finora sono riusciti ad ottenere il “Career Grand Slam” solo sette tennisti nella storia: l’ultimo è stato Rafa Nadal nel 2010, il primo in assoluto a riuscirci fu lo storico tennista Fred Perry nel 1935.

La vittoria di Wawrinka è ancora più significativa perché al torneo hanno partecipato tutti i tennisti più forti in circolazione: oltre a Djokovic e Wawrinka ai quarti di finale erano arrivati anche Nadal, Ferrer, Murray, Nishikori, Jo-Wilfried Tsonga e Federer.

Mostra commenti ( )