Foto: discussione e voto alla Camera sulla riforma della scuola (Roberto Monaldo/LaPresse)

Il voto finale alla Camera sulla riforma della scuola in streaming

La diretta da Montecitorio sulla riforma chiamata dal governo “La Buona Scuola”

Foto: discussione e voto alla Camera sulla riforma della scuola (Roberto Monaldo/LaPresse)

Alla Camera dei deputati sono in corso le dichiarazioni di voto al disegno di legge sulla riforma della scuola chiamato dal governo “La Buona Scuola”. Nella seduta notturna di ieri, martedì 19 maggio, si era concluso il voto sugli emendamenti. Davanti a Montecitorio sono in corso manifestazioni e proteste. Una volta approvata, la riforma passerà poi all’esame del Senato.

Il ddl “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti” era stato presentato lo scorso 27 marzo in Parlamento, dopo una consultazione pubblica che era durata diversi mesi e aveva coinvolto quasi due milioni di persone, secondo i dati del governo. Dopo l’approvazione alla Camera la proposta dovrà passare all’esame del Senato.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.