• Sport
  • domenica 29 Marzo 2015

L’ordine di arrivo del Gran Premio di Formula 1 della Malesia, vinto da Vettel

È la prima vittoria della Ferrari in quasi due anni: le due Mercedes sono arrivate seconda e terza, Alonso si è ritirato

Sebastian Vettel della Ferrari ha vinto il Gran Premio della Malesia di Formula 1. È un fatto notevole, dato che la Ferrari anche in questa stagione non è considerata la scuderia più forte in gara. L’ultimo Gran Premio vinto dalla Ferrari era stato quello di Spagna nel Mondiale del 2013, disputato il 12 maggio. Al secondo posto è arrivato Lewis Hamilton della Mercedes, che due settimane fa aveva vinto il Gran Premio di Australia, il primo della stagione. Al terzo posto è arrivata l’altra Mercedes, guidata da Nico Rosberg, mentre quarto è arrivato Kimi Raikkonen della Ferrari.

Ordine d’arrivo
1) Sebastian Vettel (Ferrari)
2) Lewis Hamilton (Mercedes)
3) Nico Rosberg (Mercedes)
4) Kimi Räikkönen (Ferrari)
5) Valtteri Bottas (Williams-Mercedes)
6) Felipe Massa (Williams-Mercedes)
7) Max Verstappen (Toro Rosso)
8) Carlos Sainz Jr. (Toro Rosso)
9) Daniil Kvyat (Red Bull-Renault)
10) Daniel Ricciardo (Red Bull)
11) Romain Grosjean (Lotus-Renault)
12) Felipe Nasr (Sauber)
13) Romain Perez (Force India)
14) Nico Hulkenberg (Force India-Mercedes)
15) Roberto Merhi (Manor-Marussa)

Ritirati
Pastor Maldonado (Lotus-Renault)
Jenson Button (McLaren-Mercedes)
Fernando Alonso (McLaren-Mercedes)
Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari)
Will Stevens (Manor-Marussa)

I primi cinque piloti in classifica
1. Lewis Hamilton (Mercedes) 43
2. Sebastian Vettel (Ferrari) 40
3. Nico Rosberg (Mercedes) 33
4. Felipe Massa (Williams-Mercedes) 20
5. Kimi Räikkönen (Ferrari) 12

foto: GREG BAKER/AFP/Getty Images