• Mondo
  • mercoledì 18 Febbraio 2015

Le foto della neve a Istanbul

Sono stati cancellati 200 voli e il traffico delle navi nel Bosforo è stato bloccato, ma la città è bellissima

La neve, dopo aver imbiancato gli Stati Uniti – con tempeste forti a BostonPhiladelphia e alle cascate del Niagara – la Spagna e l’Italia è arrivata tra gli altri posti anche a Istanbul, in Turchia, tra martedì 17 e mercoledì 18 febbraio. Oltre a rendere problematico – più problematico del solito, diciamo – il traffico in città la Turkish Airlines ha cancellato 200 voli previsti per le giornate del 18 e 19 febbraio. È sospeso anche il traffico di navi nel Bosforo, finché la neve e il ghiaccio non si scioglieranno. Per il resto: un sacco di grandi panorami e fotografi in giro a scattare immagini come queste.