Gli incassi record di “50 sfumature di grigio”

Il discusso film erotico ha già incassato 220 milioni di euro in tutto il mondo (8 e mezzo in Italia) e ha superato parecchi record in alcuni paesi

Il film della Universal Cinquanta Sfumature di Grigio, tratto dall’omonimo libro della scrittrice inglese E.L. James, ha ottenuto incassi record in tutto il mondo dopo il primo weekend di programmazione. La Universal ha comunicato di aver incassato 220 milioni di euro in cinque giorni, di cui 8 milioni e mezzo soltanto in Italia, un record per un film vietato ai minori di 14 anni (negli Stati Uniti è invece vietato ai minori di 17).

Il film, con gli attori Jamie Dornan e Dakota Johnson, è andato benissimo anche nel primo weekend americano, dove ha già incassato 72 milioni di euro, destinati ad aumentare grazie al giorno di festa di oggi, il Presidents’ Day (si festeggia il compleanno di George Washington, sempre il terzo lunedì di febbraio), in cui la Universal prevede di incrementare i guadagni. Negli Stati Uniti è il quarto miglior weekend di sempre per un film vietato ai minori di 17 dietro a Matrix Reloaded, American Sniper e La Passione di Cristo. In Italia è il secondo weekend di partenza migliore per un film, dietro soltanto a Sole a Catinelle di Checco Zalone, del novembre 2013.

La Universal ha diffuso i dati paese per paese: in 31 di questi il film ha fatto registrare il record di incassi per un film vietato ai minori, mentre in 11 mercati c’è stato il record di esordio generale, prendendo in considerazione anche film non vietati. Ecco alcuni dei dati più significativi:

Regno Unito e Irlanda: 19 milioni di euro (un record per un film vietato ai minori di 18 anni);

Germania 13,4 milioni di euro (secondo miglior esordio per un film della Universal in questo paese);

Francia: 10,5 milioni di euro (un record per un film vietato ai minori di 12 anni e un record per un film Universal)

Russia: 9 milioni di euro (un record per un film vietato ai minori di 18 anni e un record per un film Universal)

Australia: 7,5 milioni di euro (un record per un film vietato ai minori di 17 anni)

Spagna: 7 milioni di euro (un record per un film vietato ai minori di 18 anni)

Mostra commenti ( )