Celebripost

Amal Alamuddin Clooney con la toga, Jennifer Lawrence e la figlia di Kurt Cobain, tra le persone che valeva la pena fotografare questa settimana

È stata una settimana con tante foto che valeva la pena scattare, questa che è appena finita: ci sono subito Amal Alamuddin Clooney con la toga da avvocato alla Corte europea dei diritti umani, uno degli One Direction che regge molte birre mentre guarda gli Australian Open e Jennifer Lawrence con uno di quegli sguardi lì, dei suoi, che i fan poi svengono. Per gli impallinati di politica e per quelli che ci hanno sperato davvero c’è una bellissima foto di Giancarlo Magalli al flash mob davanti al Quirinale.

Per accontentare i nostalgici degli anni Novanta ci sono i Backstreet Boys, che sono andati alla prima del documentario sulla loro storia (qui c’è il trailer, se siete curiosi) e poi c’è la figlia di Kurt Cobain, Frances Bean Cobain, che ora ha 22 anni ed è andata con sua madre al Sundance Film Festival sempre per presentare un documentario, sulla storia di suo padre. C’è anche Katy Perry, che era a Phoenix alla presentazione del Super Bowl vestita da palla da football. Infine c’è stata una prima che farà felici tutti quelli in crisi di astinenza da Breaking Bad, ovvero quella di Better Call Saul, e c’erano proprio tutti: Bob Odenkirk, Aaron Paul, Bryan Cranston e Jonathan Banks.