• Video
  • lunedì 19 Gennaio 2015

Il tram e il Duomo di Milano, due storie

Due cose che i milanesi conoscono bene, raccontate da vicino dai filmmaker del progetto "Tracce"

Dopo anni di servizio, un tram della serie 1500 – chiamata “1928” in onore dell’anno di inizio attività – rientra nelle officine ATM di via Teodosio, quartiere Lambrate, per una revisione generale.

I filmmaker del progetto Tracce.tv hanno realizzato – in collaborazione con il Comune di Milano (Settore Politiche del Turismo e  Marketing Territoriale) – sette cortometraggi su sette simboli internazionali della città di Milano: i primi due si chiamano Tram e Duomo.
Tram racconta la revisione di un tram della serie 1500 (quelli esportati anche a San Francisco, negli Stati Uniti, e tutt’ora in servizio), le operazioni dell’officina, ma anche le tazzine da caffè “nominali” di chi ci lavora, e il percorso del tram nelle parti nuovissime della città.
Duomo spiega un po’ di cose sulla conservazione del Duomo, sul trattamento e sull’origine del marmo che viene utilizzato, sui tempi – e la diversa percezione del tempo – dei lavori di restauro.

I prossimi video, che parlano della Scala, dei navigli, dello stadio di San Siro, di Porta Nuova e del Cimitero Monumentale verranno pubblicati a breve. Gli aggiornamenti si trovano sulla pagina Facebook del progetto.